homepage
eventi nel
Lazio
uffici turistici
musei
mostre
parchi
fiere ed esposizioni
archivio eventi

 
 
 
 
 

Turismo: Provincia Di Roma Aderisce Ad Associazione Unesco

 Turismo: Provincia Di Roma Aderisce Ad Associazione Unesco
Il Consiglio Provinciale della Provincia di Roma ha aderito all’Associazione Città e siti italiani Patrimonio Mondiale Unesco, a cui fanno riferimento quei territori che vantano al loro interno beni culturali e naturali inseriti nella World Heritage List dell’UNESCO. Il sodalizio, al quale appartengono circa 50 soci tra Comuni, Province, Regioni, Comunità Montane e Parchi, svolge attività di sostegno alle politiche di tutela e promozione dei territori insigniti del riconoscimento internazionale.
 Luogo: Provincia di Roma www.sitiunesco.it

 

RICERCA PER COMUNE

I Prodotti Dop
laziali
Canino
Castagna di Vallerano Colline Pontine
Fagiolo Cannellino di Atina Mozzarella di Bufala Campana
 Nocciola Romana
Pecorino Romano
Pecorino Toscano 
Peperone di Pontecorvo Ricotta di Bufala Campana

Ricotta Romana
Sabina
Salamini italiani alla cacciatora
Tuscia
I prodotti tipici del Lazio
Pane Casereccio di Genzano
Carciofo Romanesco del Lazio
Kiwi Latina
Vitellone bianco dell'Appennino Centrale
Vini Doc - Docg
Vini Igt
 
le aziende vinicole
FROSINONE
LATINA
RIETI
ROMA
VITERBO
Rassegna dei vini d'Italia
i consorzi di tutela
manifestazioni
news
I Vitigni della regione
I Vini Doc - Docg
I Vini Igt
Le strade dei Vini
Disciplinari di Produzione
 
Le aziende olivicole
FROSINONE

LATINA

RIETI

ROMA

VITERBO
I consorzi di tutela
Concorsi
Eventi e Manifestazioni
News
Le Cultivar
Dop
Bio
Disciplinari
Oli extravergini Dop - Bio

SELEZIONARE LA CATEGORIA

alberghi
agriturismi
bed & breakfast
campeggi
affittacamere
case vacanze
residence
ostelli
rifugi
turismo rurale
villaggi turistici
altro

Stiamo
pubblicando i
portali provinciali
Vuoi sponsorizzarli?

Approfittane!
offerta limitata
a solo 3 strutture

ultime strutture inserite

Aroma di Roma Rm
Dolce Grappolo Terme (Vt)

Gli archi della fantasia  (Ri)
 
Il gusto settecentesco per le cineserie nelle residenze aristocratiche della campagna romana
Ariccia, il 24 Settembre 2011 - Il professore Pierfrancesco Fedi, con la soprintendente Anna Imponente, illustrerà la decorazione orientaleggiante del palazzo Chigi di Ariccia. Nell’Europa del XVII e del XVIII secolo si assiste allo sviluppo e all’incremento dell’importazione di produzioni artistiche estremo orientali di Cina e Giappone. Nasce il “fenomeno” delle chinoiserie che trova la più completa espressione nelle scelte estetiche del Rocaille settecentesco, ma le sue implicazioni decorative e ornamentali travalicano i confini della produzione del Rococò francese: in Italia si diffondono all’interno delle grandi corti, portando alla creazione di alcuni altissimi capolavori. Conoscere questo "gusto" vuol dire comprendere quale idea della Cina si avesse all’epoca e quanto sia legato a una lunga tradizione il legame tra Oriente e Occidente.

 

GRANDE NOVITA' DAL CIRCUITO INTERNET ITALIA1  TURISM0 E SICILIA1:

ADESSO PUOI INSERIRE TU STESSO LA TUA STRUTTURA SUL PORTALE CHE VUOI CON UNA
ANTEPRIMA DEL TUO SITO,DESCRIZIONE DELL'ATTIVITA, INDIRIZZO, EMAIL SITO E TELEFONO IL TUTTO COLLEGATO DIRETTAMENTE AL TUO SITO INTERNET  A SOLI 5 EURO ANNUALI A PORTALE
COLLEGATI ALLA PAGINA
www.turism0.it/database/adesione.aspx
ED INSERISCI SUBITO LA TUA AZIENDA

   
 
 

archivio news

 


  2006 2013 www.dormireinitalia.com www.alberghi-italia.it
 

 

© Art Advertising  

Art Advertising  non è collegato alle strutture ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti