homepage
indice Lazio
uffici turistici
 

SELEZIONARE LA CATEGORIA

alberghi
agriturismi
bed & breakfast
campeggi
affittacamere
case vacanze
residence
ostelli
rifugi
turismo rurale
villaggi turistici
altro
 

MARATONA DI ROMA

 MARATONA DI ROMA

  22 marzo 2009
La maratona di Roma si corre dai primi anni del ‘900. Grandi atleti hanno calcato le strade romane lasciando memoria della loro impresa sportiva. E’ un evento che accomuna agonismo e passione con percorsi alternativi per non professionisti

www.maratonadiroma.it
 Luogo: ROMA

ROSSO POMPEIANO. LA DECORAZIONE PITTORICA NELLE COLLEZIONI DEL MUSEO DI NAPOLI E A POMPEI

La mostra, occasione unica, offre la possibilità di vedere, accanto alle pitture già esposte nel Museo , ca. 100 "affreschi" del Museo di Napoli, provenienti dalle città vesuviane e alcuni ambienti ricostruiti provenienti da Pompei.

La mostra offre un'ampia panoramica sulla pittura romana del "periodo aureo" tra il I sec. a. C. e il I sec. d. C., presentando un centinaio di riquadri della collezione del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, distaccati fin dal XVIII secolo dalle pareti degli edifici delle città vesuviane, e gli affreschi delle stanze di Moregine e della Casa del Bracciale d'Oro di Pompei, rinvenuti in scavi recenti e ricomposti nelle reali dimensioni. Le opere, si affiancano alle pitture della collezione permanente del Museo Nazionale Romano, quali la Villa di Livia di Prima Porta, la Villa della Farnesina e la villa di Castel di Guido, offrendo un'occasione unica per confrontare la produzione di Roma con quella delle città campane.

La “pittura pompeiana”, considerata nell’immaginario comune la manifestazione per eccellenza della pittura romana, deve la sua fortuna all'eruzione del Vesuvio dell'anno 79 d.C. che ha interrotto la vita delle città istantaneamente e ne ha impedito il risorgere. A Roma invece la continuità di vita ha determinato la sovrapposizione di fasi edilizie e ha condizionato i risultati della ricerca archeologica, limitati per le testimonianze pittoriche di questo periodo quasi esclusivamente alle dimore imperiali di livello adeguato al prestigio della committenza.

Come le altre manifestazioni artistiche, anche la pittura romana è stata fortemente influenzata dall'arte greca diffusasi attraverso la circolazione di "cartoni", grazie ai quali si moltiplicavano le copie delle opere più famose che venivano dipinte direttamente sulle pareti, quasi a ricreare le originarie pinacoteche, ma ora all'interno di un articolato schema decorativo. Lo sfoggio di un nuovo modo di vivere impregnato del fascino della cultura greca si poteva manifestare più liberamente nelle città campane, mentre a Roma i doveri della vita pubblica imponevano all’aristocrazia un comportamento di maggior rigore.

Tutte le opere dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli, che conserva una collezione unica al mondo, si presentano in forma di “quadri”, perché le modalità della ricerca archeologica, iniziata con Carlo di Borbone, Re di Napoli nel 1734, prevedevano che dall’intera parete si ritagliasse solo la parte ritenuta di maggiore pregio. Fatalmente i quadri riprodotti sulle pareti sono tornati ad essere incorniciati e appesi come nelle pinacoteche greche. Promosso da:
SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA DI ROMA, SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHEOLOGICI DI NAPOLI E CASERTA, IN COLLABORAZIONE CON ELECTA
Data Inizio: 19/12/2007
Data Fine: 30/03/2008
Costo del biglietto: € 10.00
Prenotazione: Facoltativa
Prenotazione telefonica: 06-39967700
Città: ROMA
Luogo: MUSEO NAZIONALE ROMANO DI PALAZZO MASSIMO
Proprietà: Statale
Indirizzo: LARGO DI VILLA PERETTI, 1
Provincia: Roma
Regione: Lazio
Orario: Inaugurazione 19 dic. ore 18.00
Dal 20 dicembre: dalle ore 9.oo alle ore 19.45
Telefono: 06-48020.1
Fax: 06-4741042
Sito Web: http://www.archeoroma.beniculturali.it
tratto da http://www.beniculturali.it

ARAKI GOLD

  II Edizione Cinema Festival Internazionale di Roma

 II Edizione Cinema Festival Internazionale di Roma
 Dal: 18 ottobre 2007
 Fino al: 27 ottobre 2007
Dopo lo straordinario successo della prima edizione, il cinema torna protagonista a Roma con il Festival Internazionale del Cinema, che si svolgerà all’Auditorium Parco della Musica dal 18 al 27 ottobre. Il Festival è un grande evento per chi ama il cinema, che si svolge nel cuore della capitale e si estende all’intera area metropolitana e alle altre province del Lazio per coinvolgere il maggior numero di appassionati e curiosi.
Al centro della scena i grandi ospiti (tra cui Clive Owen, Colin Firth, Philip Seymour Hoffman, Silvio Soldini, Dario Argento, Franco Battiato, Ethan Hawke, Val Kilmer, Matthew Modine, Asia Argento) ma allo spettatore saranno offerte una serie di iniziative collaterali di grande interesse: rassegne parallele, incontri, mostre, musica, moda, letteratura. Inoltre il verdetto sul miglior film (Premio Marco Aurelio), sulle migliori interpretazioni e il Premio Speciale della Giuria sarà affidato a una giuria popolare formata da 50 spettatori di tutte le età, amanti del cinema.
  www.romacinemafest.org
 Luogo: Roma  Auditorium Parco della Musica

La lirica torna a Caracalla

La lirica torna a Caracalla
Dal: 28 giugno 2007
Fino al: 14 agosto 2007
La manifestazione è una delle più attese dell’estate romana. Numerosi, anche quest’anno, gli eventi in calendario. Si parte il 28 giugno con il Gala di apertura "Arrivederci Roma"............ Parteciperanno Vincenzo La Scola, Lucio Dalla, Giuditta Saltarini e Cesare Ranucci.
Dal 3 al 10 luglio, spazio alla danza con il balletto in quattro atti: "Il Lago dei Cigni". A dirigere l'orchestra sarà il maestro Andriy Yurkevych.
Il 16 luglio ci sarà il recital del tenore Rolando Villazon.
Dal 17 al 28 luglio, sarà la volta del Nabucco, diretto dal maestro Antonio Pirolli.
La Turandot sarà la regina delle serate dal 27 luglio all’8 agosto. Maestro concertatore e Direttore Alain Lombard.
Chiusura dall’8 al 14 agosto con la suite "Pagliacci" e il dramma "Romeo e Giulietta", diretti dal maestro e concertatore Hirofumi Yoshida.
Luogo: Roma - Terme di Caracalla www.operaroma.it

Roma celebra Arturo Martini


Roma celebra Arturo Martini

La mostra ripercorre l’intera produzione dell’artista, dagli esordi agli estremi capolavori. Un evento che va ad illustrare alcune tappe essenziali della cultura italiana negli anni Venti e Trenta, fra Metafisica, valori plastici e Novecento. Sono circa 100 le opere esposte. Provengono da importanti collezioni pubbliche e private. Diversi i capolavori esposti per la prima volta e presentati in inedite sequenze ed accostamenti. Di notevole interesse, la sperimentazione tecnica del Martini su tutte le tipologie di materia: dal gesso al legno, dalla terracotta alla pietra, dalla ceramica al bronzo.

Luogo: Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna
Fonte: www.gnam.arti.beniculturali.it

Roma apre le porte all’arte europea

Fonte: www.quirinale.it
Roma apre le porte all’arte europea
Per celebrare i cinquant’anni della dei Trattati di Roma, il Salone dei Corazzieri ospiterà una mostra che radunerà 27 grandi opere, ciascuna rappresentativa di un Paese membro dell’Unione Europea. La mostra rappresenta la ricchezza e l’unicità del patrimonio culturale europeo ed è la prima nel suo genere. Sarà il Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano ad inaugurare l’evento il 23 marzo. Saranno presenti illustri personalità italiane ed europee. Tra le opere "L’arrivo di Louis-Philippe a Portsmouth" di Turner e "Vista del giardino di Villa Medici" di Velázquez, "Il Pensatore" di Rodin, il "Ritratto dell’uomo dagli occhi grigi" di Tiziano, una Kore dall’Acropoli di Atene, la "Donna sdraiata" di Schiele,il "Ritratto di Jakob Muffel" di Dürer.

Luogo: Roma, Palazzo del Quirinale

GIANNI BERENGO GARDIN.
Reportage su Carlo Scarpa   Fotografie 1966-1972

La mostra presenta una selezione di fotografie che Gianni Berengo Gardin ha scattato ai "cantieri" di Carlo Scarpa, in particolare alla Biennale di Venezia e alla Tomba Brion.
11 novembre 2006 – 10 gennaio 2007 >>

CARAVAGGIO: LE DUE VERSIONI DELLA CONVERSIONE DI SAN PAOLO A CONFRONTO NELLA CHIESA DI SANTA MARIA DEL POPOLO A ROMA

Special Olympics European Youth Games

Fonte: www.specialolympicseyg.org
 Special Olympics European Youth Games
Dal: 30 settembre 2006
Fino al: 05 ottobre 2006
Gli Special Olympics European Youth Games (EYG) sono giochi dedicati ad Atleti con disabilità intellettiva, che quest’anno richiamano a Roma ragazzi tra i 12 e i 21 anni di 57 Paesi europei ed eurasiatici: il più grande appuntamento Special Olympics che l'Italia abbia mai ospitato. L’evento vuole motivare i giovani con e senza disabilità intellettiva a superare le barriere, instaurare nuove amicizie e permettere la creazione di una società più aperta ed accogliente.
Roma, Stadio dei Marmi; Acqua Acetosa; Farnesina, zona Foro Italico; Viale del Foro Italico
www.specialolympics.it

Cinema Festa Internazionale di Roma RomeFilmFest

Fonte: www.romacinemafest.org
Cinema Festa Internazionale di Roma
RomeFilmFest

Dal: 13 ottobre 2006
Fino al: 21 ottobre 2006
Roma città del cinema per realizzare un festival internazionale che sia anche popolare e metropolitano. Le proiezioni avranno luogo entro le quattro sale dell’Auditorium ma anche in diversi altri luoghi simbolo della città.
La manifestazione si articola in cinque sezioni principali: Première, Il lavoro dell’attore, la Competizione, gli Extra e Alice nella città.
Roma Auditorium
Case Comunali (Casa del Cinema, Casa delle Letterature, Casa del Jazz e Casina Raffaello)
Cinecittà Centro Sperimentale di Cinematografia.

 

RICERCA
NEL  PORTALE

 
 
 
 
 
 

   


  2006 2013 www.dormireinitalia.com www.alberghi-italia.it  

 

© Art Advertising  

Art Advertising  non è collegato alle strutture ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti