homepage
 
 
 

 

La festa di Santa Candida di Ventotene

I festeggiamenti iniziano il 10 settembre mattina con il saluto della santa, la quale viene presa dalla teca dove è tenuta tutto l'anno,e portata fuori dalla chiesa facendole fare il giro dalla piazza antistante, per poi restare esposta dietro l'altare per tutta la durata della festa. Le messe a lei dedicate iniziano il 10 mattina e vengono ripetute tutte le sere sino al 20 mattina, alla fine di ogni funzione, quando i fedeli escono dalla chiesa, pochi fuochi d'artificio annunciano il lancio della mongolfiera. Il pomeriggio del 20 alle 17 circa inizia la processione che percorrerà tutte le strade dell'isola arrivando al porto dove barche di tutte le dimensioni vengono addobbate a festa, compresi i traghetti presenti che, al passaggio della santa fischiano e azionano le sirene. Durante il percorso della processione vengono lanciate alcune mongolfiere e sparati fuochi d'artificio. La processione termina verso le 20 e la santa viene in fine riposta nella teca dove resterà sino al prossimo anno. Le mongolfiere costruite dai ragazzi dell'isola con carta e dipinte a mano, sono ognuna diversa dall'altra e sono uno spettacolo che affascina le persone di ogni età e rappresentano una caratteristica precipua di questi festeggiamenti. La festa richiama sia gli isolani da tutte le parti del mondo, sia i turisti che, affascinati dall'evento, riempiono l'isola.

Festa della pizza di Salerno

Giunta alla XIII edizione questa festa coinvolge oltre 100 pizzaioli che offrono il meglio della produzione della Campania in tema di pizze. Centinaia di migliaia i visitatori e i tranci di pizza distribuiti, milioni i contatti. La Festa della Pizza è tra i più grandi eventi campani,  dal punto di vista gastronomico e culturale: l’obiettivo è quello di rinvigorire, rinnovandola, la tradizione della pizza campana artigianale.

La Macchina di Santa Rosa

La macchina di Santa Rosa edizione 2009 (fonte ufficio stampa Comune di Viterbo)03.09.2010
Viterbo 3 Settembre – Da oltre sette secoli fede e tradizione si rinnovano per una manifestazione unica al mondo.
Trenta metri d’altezza, cinquanta quintali di peso e la luce di oltre ottocento fiammelle. Il “motore” sarà fornito da cento coraggiosi uomini che a spalla percorreranno oltre un chilometro.
E’ Fiore del Cielo, la Macchina intitolata a S. Rosa da Viterbo, che sarà fatta sfilare per le vie del centro storico davanti a oltre 50mila persone, rinnovando il tradizionale evento, unico al mondo, lo stesso ormai da più di settecentocinquanta anni.
Suggestione, emozione, pathos si alternano un una serata che unisce fede e spettacolo: i “facchini”, gli uomini che hanno il compito di portare sulle spalle la struttura, si prestano ogni volta ad una fatica estrema, che potrebbe costare loro la vita.
Vestiti di bianco e rosso, con un fazzoletto alla pirata in testa, i facchini, poco prima di affrontare la Macchina, ricevono dal Vescovo la benedizione “in articulo mortis”, visto che ogni trasporto rappresenta un momento di grande pericolo per la loro vita.

Medfest 2010
Vivi Volando, Vola Vivendo

Dal 21 agosto
al 22 agosto 2010
Stanno per riaccendersi i riflettori sulla festa medievale più attesa, Dal titolo si evince che il tema dominante della XV edizione del Medfest è dedicato al "Volo".
Il volo inteso come un processo liberatorio dato dal materiale modus vivendi, distacco dal terreno per avvicinarsi ad una cognizione e concezione ancestrale verso il cielo, verso una catarsi purificatoria data dall'arte e dalla spettacolarizzazione di acrobati, musicisti, trampolieri, cantori e maestri delle arti piriche.......
www.medfest.it

PALIO DEI NORMANNI

PALIO DEI NORMANNIDal:  12 agosto 2009  Fino al:  14 agosto 2009  

A Piazza Armerina si svolge ogni anno in agosto la più antica manifestazione medievale del Mezzogiorno in onore della Madonna Maria Santissima delle Vittorie. E' una festa religiosa che trae spunto dalla guerra santa di liberazione che i Normanni del Conte Ruggero d'Altavilla combatterono contro gli arabi sin dal 1061 che occupavano la Sicilia da circa 150 anni. Una spettacolare occasione per rivivere antiche memorie.
Piazza-Armerina  - http://www.paliodeinormanni.com 

Teatro del Fuoco 

Stromboli
dal 25 agosto
al 5 settembre

Stromboli, 28 maggio 2009 - Un boato, poi il cielo si tinge di rosso e una nuvola di cenere e lapilli avvolge tutto intorno. Ė lo Stromboli che si risveglia, è sua maestà il Vulcano, Iddu – come lo chiamano gli abitanti dell’isola quasi con una punta di deferenza - che fiero e imperioso torna a ruggire. Non è un monito, non lo è mai, piuttosto è un palpito, un richiamo, quasi l’ineluttabilità di un destino che si compie come quello dell’Araba Fenice che muore e risorge dalle sue ceneri.
Quest’anno – ci piace pensare – che il risveglio dello Stromboli abbia rappresentato anche un richiamo per quanti la magia del fuoco l’hanno subita, rimanendone affascinati e sedotti fino al punto di farne un’arte. Parliamo dei firedancers, i danzatori del Teatro del Fuoco che l’estate scorsa hanno incantato tutti con uno spettacolo unico e coinvolgente senza precedenti per il nostro Paese e che torna dal 25 agosto al 5 settembre a grandissima richiesta.

SETTIMANA SANTA IN PUGLIA

SETTIMANA SANTA IN PUGLIADal:  05 aprile 2009  
Fino al:  18 aprile 2009

Itinerari alla scoperta delle tradizioni legate alle festività pasquali in territorio pugliese. Il fascino dei volti incappucciati, dei suoni come dei canti, le processioni religiose che si snodano lungo le viuzze lastricate fino alle bianche cattedrali romaniche. Un invito a vivere esperienze uniche in luoghi che conservano un patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico tutto da scoprire.
Luogo:   Puglia 
Fonte   http://www.settimanasantainpuglia.it 

IL PALIO DI FERRARA

IL PALIO DI FERRARA 31 maggio 2009 
Il Palio di San Giorgio è la più antica manifestazione del suo genere al mondo, e nasce ufficialmente nel 1279, quando il Comune di Ferrara codifica tra le sue leggi, una tradizione popolare di giochi e feste iniziata nel 1259 che continua ad animare la città nel mese di maggio.
Luogo:   Ferrara 
Fonte   http://www.paliodiferrara.it 

CORSA DELL'ANELLO

CORSA DELL'ANELLO

Dal:  02 maggio 2009  
Fino al:  11 maggio 2009

La Corsa dell'Anello, antica rievocazione storica cavalleresca, si svolge a Narni, uno dei centri più antichi e più belli dell'Umbria. I festeggiamenti iniziano già dall'ultima settimana di aprile per concludersi con la Corsa del Palio e la Corsa dell'Anello la seconda domenica di maggio, seguendo le regole codificate negli Statuti comunali del 1371. La manifestazione si accompagna ai riti in onore di San Giovenale, Patrono della cittadina.
Luogo:   Narni 
Fonte   http://www.corsallanello.it 

FESTA DELLA SENSA

FESTA DELLA SENSA24 maggio 2009

Una festa che in passato ha avuto grande peso nella vita politico-sociale di Venezia. Frutto di sovrapposizione di manifestazioni civili e religiose, oggi viene letta come evento che celebra l'indissolubile rapporto che la città ha sempre avuto con il mare, sia dal punto di vista commerciale sia dal punto di vista architettonico.
Luogo:   Venezia 
Fonte   http://www.comune.venezia.it 

FESTA DEI CERI

FESTA DEI CERI15 maggio 2009 
Manifestazione storico folcloristica tra le più note in Italia per la spettacolare corsa delle macchine trasportate dai facchini lungo le stradine di Gubbio fino al sagrato di fronte alla Basilica di San'Ubaldo. Un percorso entusiasmante, a volte pericoloso ma che testimonia l'anima del popolo eugubino legato alle sue proprie tradizioni.
Luogo:   Gubbio 
Fonte   http://www.ceri.it 

78 FIERA INTERNAZIONALE DEL TARTUFO BIANCO

 78 FIERA INTERNAZIONALE DEL TARTUFO BIANCO
 Dal: 04 ottobre 2008
 Fino al: 09 novembre 2008
L’inaugurazione ufficiale della Fiera è stabilita per il 10 ottobre alla presenza del Principe Alberto di Monaco, ma l’esposizione è aperta già dalla settimana precedente. La fiera dedicata al mercato del tartufo, è accompagnata da numerosi altri eventi tra cui il Premio d’Arte “Città d’Alba”, voli in mongolfiera, ricorrenze in costume come il Palio degli Asini, la Festa del Vino, l’Asta Mondiale che collegherà Grinzane Cavour, Merano e Tokyo, e i festeggiamenti per l’Alba White Truffle Award.
Fonte: www.fieradeltartufo.org
 Luogo: Alba

ARTI & PIAZZA

Domenica 5 ottobre 2008
Piazza G. Giusti dalle ore 10,00 alle ore 20,00
Torna domenica 5 ottobre ARTI&PIAZZA – MERCATO DEI MERCATI, l'appuntamento è organizzato dall’Assessorato al Turismo con la collaborazione del Centro Commerciale Naturale di Monsummano Terme e il Patrocinio di A.P.T. Montecatini Terme Valdinievole.
Diversi i momenti nell'arco della giornata per divertirsi, imparare, conoscere cose nuove o semplicemente acquistare l'oggetto particolare; queste le prerogative di Arti&Piazza che dalle ore 10,00 alle ore 20,00 animerà Piazza Giusti con il “Mercato dei Mercati”, stand di artigianato e piccolo antiquariato e un programma ricco di appuntamenti adatti a tutte le età.
Monsummano Terme Pt

"Cous Cous Fest"

Cous Cous Fest "Cous Cous Fest" , l
23 - 28 SETTEMBRE san vito lo capo tp

Un viaggio all'insegna della convivialità e del gusto. È questa l'essenza del Cous Cous Fest, la rassegna dedicata al "piatto della pace" che unisce intorno a sé le diversità e le suggestioni dei popoli del Mediterraneo, nella splendida cornice di San Vito Lo Capo. Quest’anno, dal 23 al 28 settembre, andrà in scena l’undicesima edizione. Delegazioni di chef provenienti da tutto il mondo si sfideranno nell'amichevole XI International Cous Cous Competition. Ad una giuria di esperti, affiancata per la prima volta da una giuria popolare, l’arduo compito di designare il Miglior Cous Cous 2008. Ma il Cous Cous Fest è anche palcoscenico culturale tout court. In programma indimenticabili esibizioni di world music, incontri a tema, talk food, laboratori gastronomici...
Fonte http://www.couscousfest.it/
LAST MINUTE OFFERTA COUS COUS 2008

GIOSTRA DEL MONACO

FERRARA - GIOSTRA DEL MONACO
Da giovedì 04 a domenica 07 settembre 2008

*L'ORIGINALE "NOBIL TENZONE"*
Unica giostra storica equestre con mazza ferrata, deve la sua singolare denominazione all’eterno nemico della guelfa casata d’Este: il ghibellino Ezzelino II da Romano (padre dell’Ezzelino III, sconfitto nella battaglia di Cassano d’Adda), che venne soprannominato “monaco” poiché, in tarda età, decise di ritirarsi a vita conventuale.
I cavalieri, rappresentanti le tre città dell’Aquila Bianca di Este (PD), Ferrara e Grottazzolina (AP), dopo la presentazione e l’accreditamento dell’Araldo, devono colpire con la mazza ferrata il bersaglio, costituito da tre scudi in gesso di diversa grandezza, posti a circa tre metri d’altezza su di una speciale “forca” e recanti al centro l’effige imperiale di Federico II, ovvero l’Aquila nera.
Ad ogni bersaglio colpito, i maestri di campo attribuiscono un punteggio; maggiore per lo scudo più piccolo e minore per gli scudi più grandi.
Sono cinque le tornate a disposizione di ogni cavaliere per gli assalti al bersaglio, il cui vincitore viene proclamato Paladino Estense.

*INGRESSO GRATUITO*
L’edizione di quest’anno ospiterà un recital di Arnoldo Foa, dal titolo “Esiste un tempo in cui la storia si fa mito”. Sabato 06 settembre alle ore 21.00.
FONTE www.ferrarahotelripagrande.it

MEDFEST IL MEDIOEVO IN SICILIA: MIMESI

 IL MEDIOEVO A BUCCHERI: MIMESI
Dal:
 16 agosto
2008
 Fino al: 17 agosto 2008Mimèsi : nella filosofia platonica, il rapporto che intercorre fra le cose del mondo sensibile e le idee, nel senso che le prime sono imitazioni di queste.
Questa la magica parola che quest’anno racchiuderà artisti da tutto il mondo per dar vita alla festa più attesa dell’estate; il Medfest .
La festa medievale che quest’anno avrà luogo il 16 e il 17 Agosto ha come anima la mimesi.
Mimesi intesa come intreccio di magia e realtà ,come reale ed irreale.
Mimesi come cambiamento, trasformazione di tutto ciò che è visibile ed invisibile, ciò che è reale e ciò che non lo è.
Mimesi come rinascita dall’oscurantismo, quell’ombra da cui rinasce tutto, e si rivela ad una nuova luce, nuovi odori e sapori.
Artisti da tutto il mondo stravolgeranno per due giorni le vie di Buccheri, rievocando momenti di medioevo trasportandoci così nelle antiche tradizioni medievali, canti e spettacoli di un’epoca ormai perduta, ma che ancora oggi affascina.
Spettacolari fuochi d’artificio illumineranno il nostri occhi.
E’ già cominciata l’attesa per assaporare ancora un’altra edizione dedicata e incentrata sulle arti e sulla tradizione popolare di un’epoca lontana ma prepotentemente vicina.

 www.medfest.it
 Luogo: Buccheri (Siracusa)

PALIO DEI NORMANNI DI PIAZZA ARMERINA

 PALIO DEI NORMANNI DI PIAZZA ARMERINA
 Dal: 12 agosto 2008
 Fino al: 14 agosto 2008
Plutia (l’antica Piazza Armerina) è la sede della manifestazione medievale più antica del Mezzogiorno, che si svolge ogni anno dal 12 al 14 agosto in onore della Madonna Maria SS. Delle Vittorie.
Con questo evento si rievoca la conquista della Sicilia, nel 1060, da parte dei Normanni guidati da Ruggero d’Altavilla, a cui il Pontefice Alessandro II donò come segno di investitura e auspicio per la liberazione dalla dominazione saracena nel 1063, dopo la famosa battaglia di Cerami, un’icona bizantina con l'effige della Madonna, dipinta, secondo la tradizione, per mano di San Luca. Il sacro Vessillo papale, per le vittorie riportate nel corso della trentennale guerra, venne ritenuto miracoloso e fatto oggetto di culto popolare.
Nei tre giorni della manifestazione si svolge la consegna delle armi ai giostranti, la cerimonia religiosa della loro benedizione, la donazione della lampada votiva posta ai piedi dell’altare che custodisce la Sacra immagine di Maria SS. delle Vittorie, l'ingresso fastoso e trionfale delle truppe normanne in città ed il torneo medievale “La Quintana del saracino” che consiste in una serie di prove di abilità fra i cinque Cavalieri giostranti dei quattro quartieri storici. Alla fine l’intero corteo si ricompone e attraversando le principali vie, porta in trionfo per la città il Vessillo ed i vincitori.
 www.feditgiochistorici.it
 Luogo: piazza ARMERINA

GIOSTRA CAVALLERESCA D’EUROPA

 GIOSTRA CAVALLERESCA D’EUROPA
 Dal: 02 agosto 2008
 Fino al: 03 agosto 2008
Sulmona sarà la cornice dell’ottava Giostra Cavalleresca d’Europa. Rievocazione storica volta a valorizzare le tradizioni culturali territoriali e ad abbattere le rimanenti barriere tra i Paesi Europei.
La Giostra vede la partecipazione di Cavalieri provenienti da città europee accumunate dall’usanza delle rievocazioni stirchee diquattro Cavalieri di Sulmona.
I Cavalieri sono scortati fino a Piazza Maggiore da un Corteggio Storico della delegazione di appartenenza e lì si contendono il Palio d’Europa nella Corsa dell’Anello.
In occasione della manifestazione non mancano danze, musici, arcieri, armigeri, balestrieri e falconieri appartenenti alle varie delegazioni.
www.giostrasulmona.it
 Luogo: Sulmona

PALIO DEL DAINO

 PALIO DEL DAINO
 Dal: 14 agosto 2008
 Fino al: 17 agosto 2008
Quattro giorni in cui Mondaino rivivrà la sua vita medievale. E’ questo il presupposto del Palio del Daino, rievocazione storica del 1500. Cortei storici, disfide fra le contrade del borgo, menestrelli, giocolieri, spadaccini, trampolieri e mercanti animeranno i vicoli e le strade che, per l’occasione, vedranno sorgere riproduzioni delle antiche botteghe dove si potranno ammirare usi, soctumi, oggetti e sapori dell’epoca. Sono stati organizzati, inoltre, vari spettacoli in piazza ed una rassegna di musica rinascimentale.
 www.adriacoast.com
 Luogo: Mondaino

SAN LEO INCONTRA FRANCESCO - GIULLARI DEL MONDO

 SAN LEO INCONTRA FRANCESCO - GIULLARI DEL MONDO
 Dal: 28 giugno 2008
 Fino al: 29 giugno 2008
San Leo, riconosciuta quale capitale del Montefeltro, ospita la terza edizione di “San Leo incontra Francesco – Giullari del Mondo” per rievocare il passaggio di San Francesco avvenuto l’8 maggio 1213. La leggenda vuole che il Santo, partendo dai versi della canzone di un giullare, improvvisò una predica sull’amore talmente potente da commuovere il Conte Orlando de Cattani, Signore di Rocca di Chiusi nel Casentino, ospite dei Montefeltro che decise di donargli il Monte della Verna, luogo dove secondo tradizione il Santo ricevette poi le Sacre Stimmate. La manifestazione, a ricordo di questo episodio così significativo, accoglie con un nutrito calendario di eventi, artisti di strada, trovatori, giullari che si muoveranno lungo le strade della cittadina animata da mercatini e artigiani secondo la tradizione medievale.
www.san-leo.it
 Luogo: San Leo

MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA

 MONTERIGGIONI DI TORRI SI CORONA
 Dal: 04 luglio 2008
Fino al: 13 luglio 2008
Posto lungo il percorso della Via Francigena, il Castello di Monteriggioni rievoca nel mese di luglio, con un doppio evento in costume, le resistenze agli assalti fiorentini alla città, il primo quello del 1244, il secondo avvenuto nel 1478. Le feste medievali, sono tornate alla loro veste storica e quest’anno gli eventi si svolgeranno anche fuori le mura, con ricostruzione di battaglie e vita quotidiana con arti e mestieri. Per maggiori informazioni sul calendario delle è possibile consultare il sito indicato nella sezione “Viaggiare in Toscana – Storia e folklore”.
www.intoscana.it
 Luogo: Monteriggioni

IL CORTEO E IL TRASPORTO DELLA MACCHINA DI SANTA ROSA

 IL CORTEO E IL TRASPORTO DELLA MACCHINA DI SANTA ROSA
 Dal: 02 settembre 2008
 Fino al: 03 settembre 2008
Ogni anno Viterbo rinnova i festeggiamenti in onore della Santa Patrona. I numerosi eventi partono già nel mese di agosto e si concludono i primi di settembre con la sfilata del Corteo in costume, per rendere omaggio alle reliquie della Santa e, il giorno dopo, con il Trasporto della Macchina.
Il Trasporto è l’evento principe, orgoglio della città e di coloro che si guadagnano l’onore di entrare a far parte della selezionata squadra dei 100 appassionati Facchini, che suddivisi per gruppi a seconda del ruolo che ricopriranno nel trasporto, avranno l’arduo compito di far sfilare la Macchina, che da sola raggiunge un’altezza di 28 metri con un peso massimo di 50 quintali, nelle vie strette del centro storico e di issarla dopo una faticosissima salita in corsa fino al Monastero di San Damiano oggi intitolato a Santa Rosa.
www.facchinidisantarosa.it
 Luogo: Viterbo

 

 
 
 
 

fonte:© Enit per gentile concessione


  2006 2013 www.dormireinitalia.com www.alberghi-italia.it
 

 

© Art Advertising  

Art Advertising  non è collegato alle strutture ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti