portale internet nazionale di promozione delle strutture ricettive ufficiali ed alternative

HOMEPAGE

SERVIZI

 
Il Ristorante
La Broncarda apre Il suo ristorante anche a chi non soggiorna nell'agriturismo, il venerdì, il sabato, la domenica, nei giorni festivi o su prenotazione.

Un’occasione speciale per gustare ed apprezzare la genuina bontà della cucina contadina tipica emiliana in un perfetto scenario ricavato da un'attenta e armoniosa ristrutturazione negli spazi un tempo destinati a stalle in cui le volte a vela perimetrate da archi ellittici poggianti su colonne di mattoni a vista creano splendide suggestioni architettoniche perfettamente assonanti con le dolci colline circostanti.

Una cucina rustica e sana, ma raffinata nei sapori e negli accostamenti tra generosi salumi, paste fresche, verdure e carni genuine, fino ai dolci tipici innaffiati da vini, bianchi o rossi, sempre naturali e di produzione propria o locale.

Tra i piatti forti del Ristorante La Broncarda potrete gustare: antipasti misti con salumi nostrani, erbazzoni e torte salate, torta fritta, pisarei e fasò, tortelli di patate e -porcini, tortelli di patate e rucola, tagliatelle, chicche, anatre e faraone, arrosti, cinghiale e cacciagione, dolci tipici e tante altre delicatezze che la terra regala in ogni stagione e che vi invitiamo a scoprire di persona.

D'estate o d'inverno nel ristorante dell'agriturismo La Broncarda troverete accoglienza ed ospitalità, nei locali interni nella stagione fredda, anche all'esterno nella bella stagione.
Una festa di compleanno, una rimpatriata tra compagni di scuola o commilitoni, un incontro associativo, trovano ne La Broncarda lo spazio ideale per garantirvi una serata indimenticabile ritagliata su misura per le vostre esigenze.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

GLI AGRITURISMI  DI  PARMA E PROVINCIA

 
Agriturismo
 La Broncarda
Via Broncarda, 128
Loc. Scipione Ponte
43039 Salsomaggiore Terme (PR)
Tel. e fax 0524 579166
 

www.agriturismolabroncarda.it

info@agriturismolabroncarda.it

Natura,  immersa in un'oasi incontaminata, nella cornice del Parco Naturalistico dello Stirone, sulle splendide colline appenniniche di Salsomaggiore, ancor oggi senza industrie e senza smog.
Cultura, una terra di castelli e città d'arte, musei, teatri ed occasioni culturali. Nelle terre di Verdi anche il fascino della lirica.
Benessere, due prestigiose stazioni termali: Terme di Salsomaggiore e Terme di Tabiano. Acque famose in tutto il mondo per le cure e per il benessere. Per ritornare a stare bene.
Su una superfice di oltre 5.500 mq di edifici, abitativi e di servizio, sono a disposizione 10 posti letto distribuiti tra tre comode unità abitative (camera, cucina / soggiorno e bagno) e una camera sempre con bagno privato.
Tutte le unità abitative sono dotate di aria condizionata.
Gli ambienti sono semplici ma funzionali, tutti ricavati dall'attenta ristrutturazione del fabbricato principale dell'Azienda, che oggi ospita anche il ristorante.

 
L'angolo cottura nelle unità abitative è completo e attrezzato per ogni esigenza, in ogni caso il ristorante è a disposizione sia per le colazioni che per quanti desiderino provare la genuina cucina rurale di questo lembo di Emilia.
E prima o dopo il giusto desinare sarà una piacevole sorpresa tornare a scoprire le bellezze della natura o dei luoghi storici che circondano l’azienda.
Una breve passeggiata, un escursione a cavallo o in mountain bike e potrete ritagliarvi una vacanza su misura riscoprendo il piacere del vivere sano e dei ritmi di vita che fanno per voi.
Da ora potrete anche rilassarvi nella nuova piscina.
Che si tratti di una tranquilla gita lungo il torrente Stirone o di una corsa mattiniera lungo il suo percorso attrezzato o di una visita culturale al Museo che raccoglie i fossili ritrovati nel suo alveo,
 di una giornata nei castelli e nei numerosi borghi medievali dei dintorni ritroverete sempre il piacere delle antiche tradizioni di questa terra

INDIETRO

PRENOTAZIONI

       

DA VISITARE

Le dolci colline di Salsomaggiore
Oggigiorno chi di noi non soffre le conseguenze di uno stile di vita sempre più frenetico, veloce e stessante e non desidera recuperare un rapporto con se stesso e con la natura ricercando ritmi di vita e momenti di relax nuovamente a misura d’uomo? Fortunatamente esistono ancora, anche in Italia, alcune zone dove ambiente, natura e gusto della vita sono rimasti valori importanti da preservare e valorizzare.

È il caso delle dolci colline appenniniche che circondano il comune di Salsomaggiore, un territorio che, anche grazie alla vocazione termale della località, ha saputo mantenere inalterate nel tempo le sue bellezze ed i suoi sapori. Industrie e coltivazioni intensive hanno risparmiato queste colline tanto che é possibile ammirare una grande varietà di specie animali e vegetali che vivono indisturbati nel loro ambiente naturale.
Un territorio che si trova ai piedi dell’appennino Emiliano ed é costituito da terreni argillosi che racchiudono frammenti di calcare cariato, arenarie e “rocce verdi”.

La vegetazione é preappenninica con piccoli boschi di querce, rovere e roverella e un sottobosco ricco di arbusti come ginepri, ligustri, ginestre e biancospino.

La fauna é costituita da volpi, cinghiali, tassi, faine, ghiri e scoiattoli, uccelli quali: lo splendido Gruccione ed il Topino, rapaci come la Poiana ed il Gheppio, rari come la Pernice Rossa e la Starna.

Da 30 anni l’Appennino Emiliano viene tutelato attraverso la creazione di parchi protetti come quello del Parco Fluviale dello Stirone, dell’Alta Val d’Arda e del Parco naturale dei Boschi di Carrega di oltre 1000 ettari e di vincoli paesaggistici nelle valli del Trebbia, del Taro, del Parma.
Le altezze modeste dei monti favoriscono il turista che pratica escursionismo o trekking, percorrendo gli antichi sentieri appenninici é possibile ammirare, di tanto in tanto, oltre alle bellezze naturali anche affascinanti antiche opere umane, soprattutto di epoca romanica, disseminate dai Pellegrini che già solcarono con fervore questi sentieri.
Oltre a passeggiate a piedi o a cavallo é anche possibile praticare nella vicina Salsomaggiore Terme ogni tipo di sport: tennis (8 campi), equitazione (1 maneggio monta Western e 1 maneggio monta inglese e scuola di salto), pesca sportiva (3 laghi), nuoto, calcio (2 campi), bocce (20 campi di cui alcuni coperti), mountain-bike, beach volley, mini golf, bowling, tiro con l’arco, trekking, jogging, ginnastica sia all’aperto che in strutture sportive coperte.


  2006 2013 www.dormireinitalia.com www.alberghi-italia.it
 

 

© Art Advertising  

Art Advertising  non è collegato alle strutture ed ai siti recensiti e non si assume responsabilità sulla veridicità dei dati inseriti